Perché è fondamentale pianificare la propria strategia di marketing

17 Luglio 2022
Photo by Jack Moreh from Freerange Stock

Per un’azienda avere un piano di marketing ben strutturato vuol dire poter contare su uno degli strumenti aziendali più importanti e funzionali di sempre.

In qualsiasi situazione una strategia attentamente pianificata e ben strutturata è la base di partenza per chi ha le risorse e vuole accrescere il proprio business in maniera organica, per chi ha intenzione di integrare le proprie forze con investitori esterni o aziende leader del settore e molto altro.

Perfino chi ha intenzione di vendere la propria azienda o ristrutturarne l’organico ha bisogno di un piano marketing! Per questo possiamo davvero dire che è uno strumento indispensabile per raggiungere qualsiasi obiettivo di business in modo efficiente.

Come definire una strategia di marketing

Una strategia da attuare aiuta ogni team a raggiungere il massimo ottenibile dall’investimento iniziale, concentra il focus degli sforzi su dei risultati precisi. Noi di VPGD vogliamo essere al vostro fianco con consigli personalizzati mentre definite un piano d’attacco ben strutturato ed è per questo che abbiamo individuato alcune aree fondamentali sulle quali pensiamo dovreste concentrarvi quando generate un buon piano d’azione:

  • Gli obiettivi aziendali.
  • Ricerca sul target aziendale (per fornire soluzioni che risolvano le sue sfide, i suoi problemi o incontrino le sue necessità personali).
  • Quale differenziazione aziendale può essere un vantaggio rispetto ai competitor.

Entriamo nello specifico e cerchiamo di definire ognuna di queste aree.

La definizione degli obiettivi aziendali

Quando si parla di obiettivi aziendali bisogna includere ogni singola area di crescita e questo non vuol dire solo e unicamente aumentare le entrate. Un’azienda in salute può avere anche altre mete da raggiungere e sono tutte funzionali a una crescita che sia costante nel tempo.

Per esempio, può esserci la necessità di includere nuove assunzioni che portino nuova linfa nei team, oppure l’esplorazione di un mercato nuovo o ancora la definizione di un prodotto o servizio che sia personalizzato sulle esigenze dei clienti.

Definire in modo chiaro gli obiettivi da raggiungere garantisce che ogni singolo comparto aziendale si muova nella stessa direzione allineandosi sulle mete da raggiungere.

Definizione del target aziendale

Tutte le aziende devono perfezionare ogni giorno la propria buyer personas, solo in questo modo possono essere sicuri di raggiungere ciò a cui mirano (consigliamo di avere sempre a disposizione 4-5 clienti ideali).

Sono rappresentazioni fittizie costruite dai dati che permetteranno all’azienda di elaborare più facilmente strategie basate sul target aziendale. Sarà possibile così creare una comunicazione che si identifichi sui loro problemi, bisogni e dolori: conoscere le loro esigenze può aprire nuove prospettive di marketing e trasformare tutto il processo di vendita.

La differenziazione aziendale

Capire quali sono i punti di forza di un’azienda è il modo perfetto per generare un piano di marketing che abbia successo. Solo conoscendo quelli che sono i vantaggi competitivi che una realtà possiede rispetto al mercato è possibile puntare su di essi.

Cosa distingue l’attività? Identificare i fattori chiave di differenziazione e, infine, tradurli in messaggi per aiutare i potenziali clienti a prendere la decisione di acquistare da te è davvero importante.

Quanti tipi di piani aziendali esistono?

Ogni realtà è diversa e così ogni singolo piano aziendale deve rispondere a diverse esigenze. Un piano marketing è disponibile in diverse forme anche se possiamo identificare 4 macrocategorie che rimangono sempre le stesse.

  • Piano di marketing per il lancio di un prodotto/servizio. Ogni nuovo prodotto e/o servizio lanciato sul mercato ha bisogno di una strategia pensata appositamente e questo perché l’obiettivo finale deve essere quello di interagire con successo con il mercato.
  • Piano di marketing annuale. È un modo utile per avere una panoramica di una strategia di marketing pensata step by step per tutto prossimo anno e per misurare il successo continuamente con il passare del tempo.
  • Piano di marketing dei contenuti e della comunicazione. I contenuti aziendali devono creare una comunicazione efficiente ed efficace, capace di raggiungere ogni singolo cliente e di creare una connessione empatica.
  • Piano di marketing social. I social sono una parte fondamentale della realtà di oggi ed è per questo che un buon piano di comunicazione sulle giuste piattaforme permette di avere ROI importanti.

Piano di marketing: un riepilogo finale

Non è possibile oggi costruire un business di successo senza la presenza di un piano di marketing. Mancando una strategia, mancando gli obiettivi, mancherà anche la determinazione giusta per raggiungere i giusti punti.

Crescere nel tempo vuol dire creare una solida struttura e ciò non è possibile se non si hanno in mente obiettivi e modi di raggiungerli. Una chiara strategia permette invece di identificare:

  • Un piano strategico.
  • Di stabilire un budget appropriato.
  • Di distribuire risorse umane nei punti chiave così che possano svolgere un ruolo fondamentale nell’implementazione di successo del piano di marketing.

Richiedi maggiori informazioni

');; }); return; }, add : function(_this){ var _that = jQuery(_this); if (_that.find('p.cpwp-excerpt-text').height()