Fatti Creativi | Newsletter Novembre 2020

Soffri di un improvviso stress da tastiera, forte ansia da like e una generale perdita di visibilità sulle piattaforme digitali attraverso cui comunichi? Se la fiacca di stagione ha colpito anche le tue pagine social, non ti resta che contattare il Dr. VPGD perché ha tutto quello che serve per contrastare il calo della reach organica e creare una sana interazione con la tua community on line.

 

Un tempo il tuo profilo era forte, lo sappiamo, ti bastava infatti pubblicare un post accattivante per prendere like su like… Da qualche anno, purtroppo, non è più così. È una situazione che non riguarda solo te, ma milioni di account social che hanno visto in questi ultimi anni cambiare le regole del gioco a causa dell’introduzione del nuovo algoritmo.

Il nostro consiglio è di non abbatterti e di assumere regolarmente la giusta dose di “Contentgrator” alla tua piattaforma. Molto meglio dei comuni multivitaminici che trovi sugli scaffali delle farmacie, è la formula studiata da VPGD Comunicazione per farti superare questo momento di “empasse”, integrando il tuo piano editoriale con contenuti di alta qualità, creati ad hoc per destare l’interesse e coinvolgere il maggior numero di utenti.  

 

Come in tutte le terapie, anche in questo caso la costanza è fondamentale: ciò significa che le 3 pubblicazioni raccomandate al giorno non bastano da sole, né fanno il “miracolo”. L’unico modo di risollevare la tua reach organica (e il tuo umore) è strutturare una mirata strategia di content marketing in grado di suscitare interazione ed engagement nella tua Community.

Contentgrator fa proprio questo, perché è un programma consulenziale avanzato, studiato appositamente per contrastare i cali improvvisi di interesse e fidelizzare gli utenti. Vuoi provarlo? Richiedilo a VPGD. La tua Agenzia di fiducia.

Richiedi maggiori informazioni

Sei iscritto alla nostra newsletter?

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!

Compilando i campi si accettano le condizioni della privacy/GDPR per il trattamento dei dati personali