Fatti creativi – Newsletter Luglio 2016

A questo punto dell’anno la parola Freschezza ti farà probabilmente venire in mente palme, sdraio e ombrelloni… tutt’altra realtà che il mondo della comunicazione aziendale. Eppure, se ci pensi bene, questa è la virtù che vantano i brand più vivaci, curati e al passo con i tempi, a cominciare dalla loro immagine online.

La freschezza di cui ti parliamo dovrebbe essere una priorità per qualsiasi azienda perché significa poter contare su un’immagine aggiornata e in grado di trasmettere la tua qualità di oggi e farlo in modo coinvolgente e commercialmente utile. Per capirci ancora meglio, il contrario di una comunicazione fresca è una comunicazione stantia, pesante nei toni, ferma da anni, non più in grado di portare attenzione sui tuoi prodotti e di attirare nuovi clienti.

È il caso di vecchie brochure, cariche di contenuti noiosi e di grafiche fuori tendenza… Ma molto più spesso è il caso di siti internet aziendali creati e mai ‘rinfrescati’, divenuti ormai obsoleti dal punto di vista dei contenuti, della grafica e della tecnologia e che fanno sembrare superato il brand stesso.

Per quanto un’azienda possa essere attiva sui social network e veicolare dai propri profili aggiornamenti e informazioni sui prodotti, il sito web dell’azienda non può essere dimenticato poiché continua a rappresentare il suo volto ‘ufficiale’ e a rappresentare il suo valore online. Il sito dovrebbe quindi integrare il lavoro del social media marketing e strizzare l’occhio ai dispositivi mobili. La cosa che accade più spesso invece è che il sito non sia coordinato con i social e che non sia mobile friendly, quindi non ottimizzato per smartphone e tablet, che è come dire, in pratica, che si tratta del sito di un’altra epoca… Il nostro consiglio è verificare lo stato di freschezza del tuo sito e intervenire subito per rimetterti al passo.

Intanto, una ventata di freschezza sta arrivando anche dalle nostre parti: da settembre, infatti, ci trasferiremo in un nuovo ufficio, più confortevole e più adatto ai nostri nuovi progetti. Ultima notizia di servizio: dall’8 al 26 agosto chiuderemo per ricaricare le forze e tornare a settembre più attivi che mai.

Buone vacanze!

Richiedi maggiori informazioni

Sei iscritto alla nostra newsletter?

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!

Compilando i campi si accettano le condizioni della privacy/GDPR per il trattamento dei dati personali