Come trovare nuovi contatti per la tua forza vendita

16 Giugno 2022
l'importanza dei contatti nel marketign

Riuscire a trovare nuovi contatti mantenendo un budget di spesa entro limiti adeguati è lo snodo cruciale che interessa tutte le aziende. Ottimizzare le risorse vuol dire saper pianificare sul lungo periodo, conoscere il modo in cui interagire con i clienti e soprattutto avere dei metodi di raccolta contatti ben verificati.

Per piccole e medie imprese riuscire a mettere in pratica tutte le proprie idee di marketing grazie al budget dedicato non è facile: spesso le risorse disponibili sono limitate: vanno utilizzate su processi sicuri e ben strutturati.

Proprio per questo noi di VPGD abbiamo deciso di parlare delle migliori pratiche di acquisizione nuovi contatti, un modo per fornire alla forza vendita di un’azienda un metodo sicuro per migliorare il piano marketing aziendale.

Inizia comprendendo il tuo pubblico

Prima ancora di pianificare come acquisire nuovi target devi capire chi è il tuo cliente, solo così potrai offrire una proposta di valore. Una ricerca approfondita del mercato nel quale operi ti permetterà di instaurare una comunicazione che tenga conto dei punti deboli dei competitor e di ottenere così un vantaggio competitivo.

Per fare questo devi, ovviamente, conoscere in maniera approfondita quelli che sono già i tuoi clienti, studia i dati in tuo possesso, porta avanti uno studio quantitativo e qualitativo ma soprattutto chiedi direttamente a loro.

Come fare? Esistono tantissimi strumenti che ti permettono di costruire un sondaggio online e di inviarlo ai tuoi lead.

Fai in modo che la tua forza vendita conosca i suoi clienti

Quando avrai compreso i tuoi clienti è importante che il tuo reparto marketing abbia tutte le informazioni che sei riuscito ad avere e che possa reperirle velocemente per i contatti già acquisiti e per i lead in arrivo.

Stabilisci all’interno di un CRM:

  • L’accesso immediato ai dati principali.
  • Al punteggio del lead così da indicare la probabilità di chiusura di una vendita.
  • Le informazioni sugli interessi di ogni cliente e la cronologia delle conversioni precedenti.

Organizza il filtraggio delle informazioni secondo il caso d’uso previsto e organizzale in base alla priorità. Scegliere un gestionale capace di adattarsi alle tue esigenze in questo caso diventa fondamentale..

Come generare nuovi lead

Per generare nuovi lead hai bisogno di tenere conto di quelle che sono le tecniche principali del settore. Vediamo nel dettaglio quali sono le più efficaci e utilizzate:

  • Utilizza ambasciatori soddisfatti. Per generare nuovi contatti puoi utilizzare i contatti commerciali che già hanno concluso acquisti soddisfacenti con la tua azienda. Offrendo testimonianze positive possono aiutare il tuo business a generare una campagna di generazione lead.
  • Sfrutta la tua rete. Utilizza gli strumenti social della rete, le organizzazioni della comunità e anche la camera di commercio per gestire l’acquisizione di nuovi contatti. Fai in modo di partecipare a fiere ed eventi di settore.
  • Genera lead con il marketing condiviso. Utilizza opportunità di co-branding, strumenti come la condivisione di newsletter affidabili, la pubblicazione su siti partner e molto altro. Suggerisci agli imprenditori partner la possibilità di sostenere a vicenda i reciproci business.
  • Sfrutta il tuo sito e il tuo blog. Con una strategia SEO ben fatta, con uno storytelling efficace e un lavoro di copywriting persuasivo puoi generare nuovi lead con CTA studiate appositamente. Un sito web è un’esperienza dinamica e puoi sfruttarla a tuo vantaggio.
  • Utilizza ADV mirate. Le aziende che scelgono attentamente i mercati di destinazione e usano metriche di valutazione attentamente mirate possono riuscire a gestire l’entrata di nuovi lead.

Infine, non dimenticare inoltre di sfruttare quelli che sono i lead acquisiti in precedenza, non lasciare che i vecchi contatti rimangano a prendere polvere solo perché ne stai acquisendo di nuovi!

Il modo migliore consigli per contattare un nuovo cliente appena acquisito

Per un’azienda che vuole ottenere il massimo vantaggio dai contatti acquisiti per la conclusione di una vendita, aprire un primo contatto di comunicazione che apporti vero valore alla relazione è di fondamentale importanza. Ecco i nostri consigli al riguardo.

Prepara un’email coinvolgente

Se ancora non hai acquisito una brand identity consolidata nel tuo mercato di riferimento oppure se vuoi utilizzare un approccio più “soft” puoi preparare una email coinvolgente.

In questo caso avrai diversi vantaggi:

  • Il cliente potrà rispondere quando vuole e non vedrà il nuovo contatto come una intromissione nella sua privacy e questo lo porterà ad essere più recettivo alle tue proposte.
  • Un testo ben scritto e strutturato informa il cliente sulla tua proposta di valore, lo incuriosisce e lo prepara per nuove comunicazioni.

Infine, un’email inviata è un modo per stabilire un contatto durante una telefonata: facendo riferimento all’invio puoi stabilire un passo avanti nella comunicazione con il tuo cliente instaurando una relazione. Questo è davvero importante poiché nessun cliente risponde in modo favorevole a una chiamata generica e casuale.

Richiedi maggiori informazioni