Arrendersi non fa parte del piano: torna sugli schermi italiani la Casa di Carta 5

Se per le prossime vacanze dobbiamo aspettare ancora tre lunghissimi mesi, l’attesa finalmente è finita per l’inizio della quinta (e ultima) stagione de La Casa di Carta, la serie più amata e seguita in tutto il mondo. Non c’è infatti da stupirsi che il CEO di un’azienda hi-tech in India abbia addirittura concesso ai suoi dipendenti una giornata di ferie per permettere loro di guardare i primi cinque episodi della stagione finale, senza chiedere permessi o inventarsi improvvisi malesseri per restare a casa comodamente sul divano!

Ti sei chiesto perché fino al 3 settembre non c’è stata alcuna notizia o spoiler condiviso in rete, tranne qualche piccola indiscrezione sulle location? Anche questo è merito della mente geniale di Netflix che, per evitare il solito tam-tam mediatico ha deciso di dare una bella lezione agli incalliti spoileratori italiani, “sequestrandoli” per ben cinque ore in cielo, in una apposita “No-Spoiler Zone” creata per mettere a freno le loro lingue e dita sulla tastiera.

Ma come ha fatto Netflix a mettere nel sacco gli spoileratori più accaniti della rete? Facendo loro una proposta che non potevano certo rifiutare… mettendoli su un volo molto, ma molto speciale, decollato alle 9 del mattino, proprio in concomitanza del lancio delle prime cinque puntate del gran finale.

Una volta saliti a bordo, gli spoileratori hanno dovuto spegnere i cellulari per assistere alla proiezione esclusiva del Volume 1 de La Casa di Carta 5, senza poter quindi comunicare con l’esterno e condividere i contenuti.

Ed ecco fatto: 5 ore di viaggio aereo, 5 episodi no stop, ma soprattutto 5 ore no spoiler!!!

Vuoi guardare il video di questa simpatica iniziativa? Don’t worry, non ti sequestreremo per questo, perchè la notizia è ufficialmente già sul web 🙂

Richiedi maggiori informazioni