fbpx
Fatti creativiFare comunicazione oggi
Gestire i social media aziendali: sai come si fa? - VPGD Roma Milano
  Home/Blog/Gestire i social media aziendali: sai come si fa?

Quanto tempo passi sui social media? Io personalmente ci passo un po’ di tempo durante la giornata.
Soprattutto nei momenti di svago, quando siamo seduti nel nostro bar preferito, oppure siamo in una pausa dal lavoro, prendiamo il nostro smartphone e cominciamo ad accarezzare lo schermo dal basso verso l’alto e scivoliamo da un post all’altro.


Oggi, si contano più di due miliardi di persone sui social media. Il più grande bacino di persone esistente sul pianeta che fa gola a tutte le aziende che vogliono accrescere il loro business.
Aumentare la conoscenza del Brand, allacciare veri legami con i propri consumatori, fidelizzare e incrementare il numero dei nuovi clienti. Questi sono solo alcuni dei grandi vantaggi che i social media possono offrire.

 


Gestire i social media
Per un’azienda, comunicare è importante. E comunicare bene non solo è importante, ma fondamentale per l’immagine dell’azienda stessa. I social media si prestano molto bene ad una comunicazione diretta, rapida, monitorabile ed economica. Utilizzare social media aziendali per far conoscere la propria azienda, falcia tutti quei costi che avresti dovuto affrontare per farti pubblicità in modo tradizionale. Sto pensando a cartellonistica e spot radio/TV che hanno costi molto più elevati.
I social media sono uno strumento potente per la tua attività, ma portano con sé molte responsabilità. Dal momento che la tua azienda si trova nel web, la tua portata comunicativa può raggiungere l’intera globalità.


Prima di cominciare, dunque, dobbiamo pensare ai social media non solo come un mezzo per incrementare il business. Con i social media per la tua azienda puoi diffondere i tuoi valori aziendali, le tue idee di innovazione e di crescita, ed è importante che i tuoi messaggi coinvolgano al meglio tutti i tuoi follower.
I tuoi follower dovranno riconoscersi ed interagire con tutto quello che pubblicherai. Dovrai essere in grado di riuscire a suscitare interesse intorno al tuo brand e creare anche aspettativa, grazie anche ad una ponderata tempistica sulle tue uscite sui social media.


Le grandi aziende questo lo sanno, per questo hanno deciso di affidarsi a dei professionisti, in grado di migliorare la qualità della comunicazione e di profilare al meglio il pubblico al quale indirizzare il messaggio. Hanno capito da tempo l’importanza che ha la comunicazione e sanno che comunicare in modo strategico è la chiave per il successo.
Sviluppare e gestire i social media aziendali è un lavoro per professionisti, ma in questo articolo cercherò di farti acquisire le abilità basilari, che ti servono che cominciare a programmare la tua comunicazione sui social media.
Una guida rapida che potrai sempre consultare, quando deciderai di attivare i tuoi social aziendali e cominciare a far conoscere la tua azienda online.


Ecco come partire ad utilizzare i social per la tua azienda
Ho cercato di riassumere il più possibile il vasto mondo della comunicazione sui social network, cercando di evidenziare i passi più importanti che dovrai seguire per realizzare le tue attività di comunicazione correttamente.
Sei pronto? Cominciamo!

  1.  Analisi in primis.
    Prima di partire a postare i tuoi contenuti, la prima cosa che devi domandarti è: “a chi mi rivolgo?”
    Questa è una domanda importantissima, alla quale devi saper rispondere in modo dettagliato e, soprattutto, non c’è una sola risposta. Elaborare un profilo del proprio consumatore tipo (buyer) rende più semplice pianificare la strategia dei contenuti. Quando conosci perfettamente il tuo target, saprai anche perfettamente che tipo di argomenti gli stanno più a cuore, quali sono quelli che invece devi evitare e il linguaggio perfetto da usare. Inoltre, dovrai capire i meccanismi che si celano dietro l’utilizzo dei social media da parte del tuo o dei tuoi target di riferimento: quante volte entrano sui social media, quanto tempo ci passano e in che orari, giorni o periodo specifico puoi intercettarlo. Ad esempio, se il tuo prodotto è destinato alle mamme, la tua comunicazione sarà improntata verso gli interessi che le accomunano: cura e salute del bambino, ricette adatte per i bambini, storie ed esperienze di mamme come loro e dovrai intercettarle nel momento in cui avranno più tempo libero (quando i bambini sono a scuola, se sono casalinghe, o quando arriva la sera e possono rilassarsi dopo una giornata passata a lavoro e poi con il loro bimbo).


  2. Creazione dei contenuti
    Ok, sappiamo a chi ci rivolgiamo, ora dobbiamo capire cosa dire. Anche qui è d’obbligo un’analisi, ma dei competitor stavolta. Vedere quello che i tuoi concorrenti, anche aziende più importanti della tua, ti aiuta a capire come si approcciano al proprio target. In questo modo, potrei ottenere subito una chiara visione di quello che portai inserire sui tuoi social media aziendali.

    ATTENZIONE: ogni contenuto dovrà essere adattabile ad ogni tipo di social network che utilizzi per la tua azienda.
    Se non hai un team di specialisti del web marketing, dovrai spendere molto più tempo per la tua attività.
    I contenuti multimediali, foto o video che preferiate, dovranno essere visibili e fruibili da ogni utente in modo corretto su qualsiasi social media tu abbia veicolato la tua comunicazione.

    Per questo motivo, ti servirà sicuramente un po’ di pratica con i programmi di grafica e conoscere i formati giusti per rendere più ottimale il rendimento dei tuoi social media aziendali.
    Dopo che ti sarai studiato e impratichito con i programmi di grafica, dovrai elaborare un piano di contenuti da inserire sui tuoi canali social: il piano editoriale.
    Il piano editoriale è lo strumento che dovrai sempre avere sott’occhio quando gestisci i tuoi social aziendali, perché avrai inserito gli argomenti da trattare e le scadenze da rispettare. Come in un vero e proprio giornale, i tuoi social devono seguire un programma di pubblicazione pianificato e adatto al tuo pubblico di riferimento. Ad esempio: due post a settimana, uno il lunedì e uno il venerdì nell’orario di cena.
    Tutto dipende a chi ti rivolgi.  😉


  3. Gestisci il tuo Custumer Care
    I social media diventano la voce della tua azienda per un pubblico molto ampio che comprende un ampio spettro di prospect, che vanno dal tuo potenziale cliente a blogger, influencer e giornalisti.
    I social network sono aperti a chiunque. Tutti possono fare domande o commentare i vostri prodotti, servizi e contenuti, ma non sempre saranno positivi.
    Ed è quando il gioco si fa duro, che i duri cominciano a giocare. Nella mia esperienza nel mondo della comunicazione, ho imparato che ad ogni domanda bisogna saper dare una risposta esaustiva. “Bella scoperta” penserai, ma la realtà è che pochissime aziende sono in grado di fare questo e il più delle volte perdono clienti a causa del loro scarso impegno nel servizio clienti. Quando un cliente si sente preso realmente in considerazione, quando sente che l’azienda al quale si è affidato per un prodotto o un servizio è presente e pronta ad aiutarlo e risponde tempestivamente alle sue richieste, si sente coinvolto e più propenso ad affidarsi di nuovo all’azienda, a lasciare una recensione positiva e a consigliarla ad un amico. Ed ecco che il cliente è diventato il vostro primo sponsor, e non c’è nulla di più affidabile di un amico che consiglia ad un amico.
    Essere dunque pronti a risolvere problematiche, a dare risposte a quesiti sul prodotto e sui contenuti della vostra comunicazione social aziendale, può farvi ottenere un altissimo ritorno di Immagine Aziendale ed accrescere il numero dei vostri clienti.
    Per gestire il customer care sui tuoi social media aziendali, hai bisogno di alcune abilità fondamentali: efficaci doti comunicative, elasticità, calma, capacità di problem-solving, conoscenza delle dinamiche aziendali.

 

Gestione dei “funnel” sui social media.

Nel marketing è cementificata questa parola: FUNNEL.Il funnel è una strategia di vendita, che ha garantito moltissimi risultati a numerose aziende. 

Si basa sulla forma a imbuto che rappresenta il processo d’acquisto. Con il social media marketing puoi toccare ogni tappa del percorso, in quanto puoi aumentare la visibilità del tuo Brand online, attrarre nuovi visitatori al sito, generare lead e “nutrirli” fino a farli diventare clienti affezionati.

Per parlare dei funnel non basterebbero dieci articoli. Non mi dilungherò oltre sui funnel, non me ne vogliate, ma vorrei concentrarmi sulla gestione dei social media in merito alle tue campagne. Con le campagne pubblicitarie sui social network per la tua azienda puoi dare moltissima visibilità alle tue offerte. La cosa pazzesca è che pioi decidere dettagliatamente a chi far vedere la tua offerta, monitorare costantemente l’andamento della campagna e correggere tempestivamente ogni tipo di problema.

Nella piattaforma Business di Facebook, basta creare un account e puoi cominciare a creare le tue campagne e gestire al meglio la tua pagina Facebook. Con questo strumento hai la possibilità di potenziare al meglio il la comunicazione sui social media e, dopo un po’ di pratica saprai benissimo come creare una campagna Facebook efficace.


Quanto tempo hai da dedicare alla gestione dei social media aziendali?
Se sei un imprenditore, hai un’azienda o sei un professionista, il tempo da dedicare a queste attività si riduce drasticamente. È assolutamente normale. Come puoi ritagliare tempo a queste attività quando hai un business da seguire con la totale attenzione? Ma la mentalità vincente è quella di considerare i social media come parte integrante del tuo business.
Se non hai il giusto tempo da dedicare alla gestione dei social media aziendali, cerca di affidarla ad una persona di tua fiducia, preparata e specializzata.
Molte aziende si affidano ad un social media manager, in grado di gestire e sviluppare al meglio le tue potenzialità. Le aziende più importanti di solito preferiscono affidare la loro comunicazione online ad un team di professionisti, in grado di mettere a disposizione risorse molto importanti per la comunicazione social, affidando ad ogni aspetto della pubblicità online, il rispettivo specialista.


Pensi che un team di professionisti sia quello di cui hai bisogno?
Nella nostra agenzia abbiamo sempre creduto nel valore che i social media possono portare alle aziende e da 10 anni lavoriamo con le piccole e medie imprese per creare la loro posizione differenziante sul mercato.
Abbiamo aiutato più di 400 aziende a diventare uniche e a rendersi differenti, con un posizionamento strategico ed una comunicazione efficace veicolata sui social media, in grado di dare risultati concreti.


Pensi che i social possano veramente aiutarti a potenziare la tua attività?
Credi che un posizionamento differenziante sia quello che ti serve per evitare la guerra dei prezzi?
Vuoi impadronirti di una strategia in grado di darti risultati?

Noi possiamo aiutarti.
VPGD Comunicazione ha in serbo per te due imperdibili offerte al 50% di sconto.
Fino al 19 luglio selezioniamo un massimo di 15 aziende a cui proporre l’offerta.
Scopri adesso le offerte + Business sui Social e Business&Social PLUS e compila il questionario.

Candidati ora GRATIS e Senza Impegno.





Contattaci

SEDE DI ROMA

  • Via di Tor Pagnotta, 94 - 00143
  • Tel/fax: (+39) 06 93 56 39 71 R.a.

SEDE DI MILANO

  • Via Vincenzo Monti, 8 - 20123
  • Tel. (+39) 02 46712734
  • Fax (+39) 02 48013233

ORARI
Lunedì-Venerdì:
9:00 - 13:00 ~ 14:00 - 18:00
Sabato e Domenica chiuso