fbpx
Fatti creativiFare comunicazione oggi
Come scegliere l’agenzia di comunicazione giusta perla tua azienda - VPGD Roma Milano
  Home/Blog/Come scegliere l’agenzia di comunicazione giusta perla tua azienda

Scegliere l’agenzia di comunicazione adatta al nostro business è un passo molto importante nella nostra vita da imprenditori. Che ci si occupi di vendere un prodotto o servizio, o di essere imprenditori di noi stessi, la pubblicità è il tassello fondamentale che ci congiunge alla nostra fetta di mercato in cui poterci posizionare.


Per scegliere l’agenzia giusta alle nostre esigenze, dovremmo capire e delineare con cura gli obiettivi che vogliamo raggiungere con la nostra comunicazione, e dove e da chi vogliamo essere visti e conosciuti.
Il Marketing è una parte fondamentale per i nostri affari e si evolve in questo modo:
- delineare il nostro prodotto
- dargli un prezzo
- posizionarlo sul mercato
- promuoverlo
Questa è la strategia che porta alla vendita. Ogni punto è fondamentale e non possiamo sottovalutarne nessuno. Perché possiamo avere un ottimo prodotto, ad un buon prezzo e messo al posto giusto, ma se non nessuno lo conosce? La risposta è immediata: non si vende.
È necessario fare pubblicità dunque, ma a chi affidarsi?

 

Per prima cosa: perché scegliere un’agenzia pubblicitaria, invece che provvedere da soli alla nostra comunicazione?
Eccola qui. La domanda che si fanno tutti coloro che si approcciano al mondo della comunicazione per il proprio business. A questa domanda qualcuno potrebbe rispondere “perché sono dei professionisti che sanno quello che fanno”, invece i più maliziosi potrebbero dire “le agenzie si prendono un sacco di soldi per fare quello che uno potrebbe fare in cinque minuti comodamente a casa.”
Sicuramente le agenzie di comunicazione, sul web quantomeno, si spacciano tutte per guru della comunicazione con in mano la soluzione che fa per te e questo alla lunga potrebbe anche insospettire. Quello però che viene obiettato di solito è facilmente confutabile e di tutta risposta potremmo rispondere: “prova a fare da solo e vediamo cosa ottieni.”
Il più delle volte la comunicazione “faidate” risulta essere inefficace perché improntata senza una vera e propria strategia e viene gettata nella mischia senza né capo né coda.
La pubblicità oggi è in ogni dove, ma la moltitudine di possibilità (sia online che offline) ha reso il mercato il più delle volte insensibile ad essa e quindi si rende necessario l’intervento di uno o più specialisti che conoscano bene l’andamento del mercato e che siano in grado di inserire al meglio la tua azienda per garantirti la miglior visibilità possibile.
Se tu hai già una buona conoscenza del mercato e degli strumenti di SEO, SEM, se hai dimestichezza con le DEM, i FUNNEL, con le campagne Google ADS e con Facebook Business Manager e, soprattutto hai tempo per dedicarti alla grafica e ai testi per il tuo sito web, il tuo blog, la tua newsletter allora…beh, non hai bisogno di un’agenzia che lo faccia per te. Giusto?
Se invece non hai tutto questo tempo, vediamo come poter scegliere l’agenzia pubblicitaria adatta a te!


Cosa voglio dalla mia pubblicità?
Quando vogliamo affidare la nostra comunicazione ad un’agenza pubblicitaria, dobbiamo tenere sempre in considerazione gli obiettivi che vogliamo raggiungere, cosa vogliamo per la nostra azienda e cosa vogliamo ottenere con le attività pubblicitarie.
Per allargare la nostra clientela, cementificare il nostro brand online e offline o vendere il nostro prodotto sul web, ci saranno agenzie più adatte al nostro scopo e altre meno.

 

Nella botte piccola c’è il vino buono!
Qui è il caso di dire: NON GIUDICARE DALLE DIMENSIONI. Perché una grande agenzia di comunicazione, un’agenzia rinomata, comporta sì, un lavoro professionale e di impeccabile precisione, ma costi molto elevati, costi che una multinazionale può affrontare.
Se la tua si annovera tra le piccole e medie imprese probabilmente dovrai stare attento alla parte economica. Ma le piccole agenzie, possono dedicarti:
- una maggiore attenzione al tuo progetto comunicativo
- molto più tempo per le tue perplessità e i tuoi dubbi
- un servizio esclusivo e personale
Quindi, se abbiamo una piccola o media impresa, essere seguiti da un’agenzia di non grandissime dimensioni, comporta dei vantaggi operativi ed economici non indifferenti.


Esperienza.
La cosa più importante nel campo della comunicazione, come in quasi tutti i lavori, è sicuramente l’esperienza. Affidarsi ad un’agenzia giovane non è una scelta sbagliata a prescindere, sia chiaro, perché possono apportare alla tua comunicazione aziendale quella vena di freschezza  e originalità che non guasta mai.
Ma per un investimento sicuro, per correre meno rischi, affidarsi a chi ha un’esperienza di almeno 10 anni nel settore è una scelta saggia.

Cosa dicono di loro?
Di solito, una mossa intelligente e astuta è leggere le recensioni e le opinioni dei clienti che si sono affidati ad un’agenzia pubblicitaria. Se poi, conosciamo personalmente qualcuno che ha incaricato un’agenzia per la propria comunicazione, allora è un’arma in più a nostro favore.
Nella maggior parte dei casi, un’agenzia che gode di un passaparola positivo è un’agenzia che possiamo sicuramente prendere in considerazione per il nostro progetto. In generale, dunque, le ottime referenze di un’agenzia sono un bel biglietto da visita che dobbiamo tenere in considerazione.


Diamo un’occhiata al portfolio.
Anche l’occhio vuole la sua parte, ovviamente. In tal senso, è bene visionare i progetti realizzati dalle agenzie di comunicazione che ci interessano per altre imprese come la nostra, perché tutte loro hanno una linea estetica, una scelta di stile che le contraddistingue.
Questo passo, ci può aiutare ad immaginare come potrebbe essere la nostra comunicazione aziendale e in quale direzione andare.
Nel portfolio possiamo misurare il grado di creatività ed efficacia delle agenzie pubblicitarie che prendiamo in considerazione, ottenendo dati più concreti e specifici al fine della nostra scelta.

 

Pubblicità. Pubblicità ovunque.
Oggi, le agenzie di comunicazione operano a 360°. Si occupano di grafica, produzione dei testi, della realizzazione di siti web, della pubblicità tradizionale, della gestione dei profili social e molto altro ancora.
Alcune di esse hanno acquisito nel corso della loro storia una particolare predilezione per un determinato settore, si sono specializzate in una determinata branca della comunicazione e del marketing. Bene, proprio questa particolare attività può essere quella caratteristica che stavi cercando per la tua azienda.

 

Approfitta delle consulenze gratuite.
Se per caso un’agenzia di comunicazione, web agency o agenzia di marketing che sia, offra una consulenza gratuita, approfittane!
La consulenza gratuita è una buona opportunità non solo per sfruttare le competenze dei professionisti nel settore, per informarsi meglio sulla comunicazione integrata, ma anche per poter conoscere meglio l’agenzia alla quale siamo interessati.
Non c’è niente da fare, è questione di feeling! A volte capiamo subito se siamo in sintonia sul lavoro con determinate persone e a volte, invece, capiamo che non possiamo intraprendere un rapporto di lavoro continuativo con altre. La consulenza gratuita è lo strumento che può aiutarci a capire se quell’agenzia pubblicitaria fa al caso nostro oppure no.
A questo punto mettiti alla ricerca della tua agenzia di comunicazione e, se vuoi comincia dalla nostra! Ormai da più di quindici anni facciamo questo mestiere e abbiamo aiutato più di 400 aziende come ad ottenere i risultati che desideravano con attività di comunicazione integrata, studiate da professionisti esperti del settore.
Ricorda: investire nella pubblicità non è mai uno sbaglio, se la pubblicità è fatta bene!





Contattaci

SEDE DI ROMA

  • Via di Tor Pagnotta, 94 - 00143
  • Tel/fax: (+39) 06 93 56 39 71 R.a.

SEDE DI MILANO

  • Via Vincenzo Monti, 8 - 20123
  • Tel. (+39) 02 46712734
  • Fax (+39) 02 48013233

ORARI
Lunedì-Venerdì:
9:00 - 13:00 ~ 14:00 - 18:00
Sabato e Domenica chiuso