fbpx
Fatti creativiFare comunicazione oggi
La comunicazione visiva: l’occhio e la sua parte - VPGD Roma Milano
  Home/Blog/La comunicazione visiva: l’occhio e la sua parte

Cosa vuol dire comunicazione visiva? Come si può rendere una comunicazione visiva efficace? In questo periodo avere una buona comunicazione è molto importante per la nostra azienda, averne una efficace è ancora meglio! In queste brevi righe, abbiamo cercato di racchiudere il concetto di comunicazione visiva e dare delle linee guida per realizzarne una efficace.


 Una storia vecchia quanto l’uomo
L’uomo sin dagli albori ha sempre interagito con i suoi simili. Insito nella propria natura, l’uomo ha iniziato a comunicare con immagini, pitture rupestri all’interno delle caverne, in cui raccontavano gesta di caccia e di avvenimenti significativi. Veicolavano messaggi attraverso le immagini, migliaia di anni prima di inventare un codice che potesse trasmettere messaggi: la scrittura. Nel corso del tempo, la comunicazione visiva ha assunto un ruolo fondamentale soprattutto in ottica pubblicitaria. Infatti, è scientificamente provato che noi ricordiamo molto di più quello che vediamo piuttosto che quello che leggiamo.


 La comunicazione visiva è inevitabile
Che significa comunicazione visiva? Per comunicazione visiva si intende tutto quello che l’occhio riesce a percepire, trasmettendoci sensazioni e informazioni. Possiamo dire che la comunicazione visiva sia intenzionale e strategica, come nel caso della pubblicità, oppure sia involontaria, non intenzionale, in cui percepiamo comunque informazioni e sensazioni da una particolare immagine. La cosa importante da comprende è che non si può fare a meno di comunicare, anche stando fermi immobili si comunica agli altri qualcosa. Quando dobbiamo realizzarla intenzionalmente e strategicamente, dobbiamo porci delle domande come: “a chi voglio comunicare?” e “che tipo di sensazione voglio trasmettere?”. Nella realizzazione della comunicazione visiva è importante evidenziare cosa ci contraddistingue in maniera chiara e semplice.


 Come realizzare una comunicazione visiva efficace?
Finora abbiamo parlato in generale della comunicazione visiva, con dei piccolissimi accenni storici. Adesso andiamo a vedere le linee guida per una comunicazione visiva efficace:


1. Semplice è bello. La semplicità non è un fattore negativo per una comunicazione, tutt’altro! La ricerca e la creazione di una comunicazione visiva semplice non vuol dire povera, al contrario in molti casi semplicità è sinonimo di eleganza. A tal proposito è importante scegliere un font (uno solo) che sia chiaro, leggibile e lineare. Corsivi e grassetti messi con eccessiva frequenza possono rendere la vita difficile a chi fruisce della nostra comunicazione visiva. Una scelta tipografica appropriata è fondamentale perché ci permette di comunicare chiaramente il nostro messaggio.

 

2. I colori: maneggiare con cura. La scelta cromatica della nostra comunicazione visiva deve essere accurata, moderata e coerente. Troppi colori rischiano di essere pensanti alla vista, addirittura fastidiosi. Una decisione ponderata dei colori, che si limitano a tre, massimo quattro per il nostro layout. Consultando anche altri siti web o blog di design, ti accorgerai che sono tutti concordi nell’affermare che l’utilizzo dei colori deve essere ponderato e soprattutto coerente con quello che vogliamo comunicare e le sensazioni che vogliamo trasmettere. Il bianco ed il nero, per esempio, di solito trasmettono serietà ed eleganza. Per una comunicazione che trasmetta più allegria utilizzeremo dei colori più accesi, ma sempre gestiti con parsimonia e che stiano bene insieme!

 

3. Il layout è la nostra guida. La parola layout è comunemente usata nell’ambiente pubblicitario e non, ma che cos’è? Parecchi di voi lo sapranno, è la disposizione degli elementi sulla pagina. Il layout assume un’importanza strategica, poiché quando lo organizziamo, scegliamo cosa l’occhio del nostro fruitore deve visualizzare e in che ordine. Creiamo una vera e propria gerarchia di elementi, in ci saranno alcuni a cui è data maggiore rilevanza perché ci teniamo che vengano visti in primis.

 

4. Spazio vuoto, riempie di significato. Pensando alla nostra comunicazione visiva ci verranno in mente tantissime idee e tantissimi elementi significativi con cui farcire il nostro layout. Ma una comunicazione visiva efficace si basa sulla selezione degli elementi più significativi e sulla disposizione di quest’ultimi ordinata e coerente lasciando per ognuno di loro il giusto spazio vitale. Lasciare dello spazio vuoto tra gli elementi riempie e arricchisce ancor di più di significato la nostra comunicazione visiva, facendo sì che gli elementi scelti da noi siano evidenziati maggiormente. Lasciare lo spazio giusto, dunque, è una mossa strategica per arricchire la comunicazione visiva.

 

5. No al Barocco. La corrente artistica del Seicento caratterizzata dalla moltitudine di decorazioni e virtuosismi, non fa al caso nostro. Se vogliamo una comunicazione visiva efficace, dobbiamo concentrarci su uno stile lineare, senza troppi orpelli e ghirigori, e che risulti esteticamente apprezzabile. L’efficacia non si basa sul grado di bellezza, ma sulla capacità della nostra comunicazione di trasmettere il messaggio come abbiamo deciso e di suscitare le sensazioni che volevamo al nostro pubblico.

 

 Possiamo farla da soli, ma non sempre conviene!
Le agenzie di comunicazione hanno interi reparti dedicati alla realizzazione grafica della comunicazione visiva. Professionisti con alle spalle anni di studio ed esperienza, in grado di realizzare un prodotto di qualità utilizzando programmi e tecniche avanzate che sono fuori dalla portata comune. Per toccare con mano il lavoro di un’agenzia di comunicazione clicca qui e visita il nostro sito. Oppure puoi contattarci all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o al numero di telefono 06 93 56 39 71 per scoprire tutti i nostri servizi di comunicazione integrata e avrai la possibilità di fissare una consulenza gratuita per la tua impresa! Oppure possiamo provare con Photoshop a divertirci, farne una e poi confrontiamola con una realizzata da un’agenzia e vedremo la differenza!

 





Contattaci

SEDE DI ROMA

  • Via di Tor Pagnotta, 94 - 00143
  • Tel/fax: (+39) 06 93 56 39 71 R.a.

SEDE DI MILANO

  • Via Vincenzo Monti, 8 - 20123
  • Tel. (+39) 02 46712734
  • Fax (+39) 02 48013233

ORARI
Lunedì-Venerdì:
9:00 - 13:00 ~ 14:00 - 18:00
Sabato e Domenica chiuso