Fatti creativiFare comunicazione oggi

Aprire un Ecommerce: ecco tutto quello che devi sapere

  Home/Blog/Aprire un Ecommerce: ecco tutto quello che devi sapere

La vita dell'imprenditore e del venditore oggi può risultare molto difficile. La concorrenza a volte spietata, la crisi economica che condiziona milioni di consumatori, le difficoltà gestionali e burocratiche e le complicazioni relative al marketing in un mercato saturo di pubblicità possono scoraggiare le persone che desiderano avviare un'attività di vendita.

In particolare viene colpito fortemente il settore del retail fisico, cioè i negozi in strada, perché sono in continuo aumento le persone che scelgono di effettuare i propri acquisti mediante metodi alternativi. Per queste e innumerevoli altre ragioni, l'apertura di un negozio online o e-commerce può risultare la strategia vincente per ottenere un grande successo e rendersi visibili in un mercato in cui l'offerta è estremamente ricca e varia.

Che si tratti di un'attività ex novo o di un'implementazione della vendita diretta, il commercio e la vendita online possono effettivamente regalare la svolta che serve ad un'attività per decollare e ottenere grandi profitti.

Tra gli innumerevoli vantaggi di un e-commerce c'è prima di tutto la facilitazione del marketing. Grazie ad un sapiente utilizzo dei social network e delle altre risorse pubblicitarie presenti online, oggi è possibile contenere fortemente i costi legati alla promozione dei prodotti in vendita e massimizzare i profitti grazie unicamente a pochi click. L'utilizzo di internet per la promozione è ancora più efficace quando si parla di commercio online in quanto, non solo si offre al cliente la pubblicità che lo spinge all'acquisto, ma gli si può immediatamente fornire la possibilità di comprare in poco tempo il prodotto che desidera. Al contrario, un negozio in strada anche in presenza di una campagna pubblicitaria estremamente efficace, deve fare affidamento sul fatto che il potenziale cliente uscirà di casa, raggiungerà il negozio, non cambierà idea strada facendo e si trasformerà in un acquirente effettivo. Con l'e-commerce questo passaggio non si verifica ed è molto più probabile che l'utente decida di acquistare ciò che desidera restando comodamente seduto in casa davanti ad un computer.

L'e-commerce inoltre abbatte i costi legati al mantenimento del negozio. Nessun affitto da pagare, nessun arredamento da scegliere e mantenere, basta solo avere il magazzino per lo stoccaggio della merce e il gioco è fatto.

Gli e-commerce inoltre sono attualmente considerati più sicuri dei negozi. I clienti (in particolare quelli più giovani) tendono a preferire gli acquisti online perché offrono molti più vantaggi al consumatore. Innanzitutto la possibilità di acquistare in qualsiasi momento della giornata. Chi lavora durante il giorno spesso non ha il tempo di andare a comprare ciò di cui ha bisogno, mentre grazie agli acquisti online è possibile chiudere le vendite 24 ore su 24. I prodotti acquistati vengono recapitati direttamente a casa e non è necessario uscire. Questo permette una maggiore elasticità nella tempistica e negli orari del cliente, che viene messo maggiormente a suo agio rispetto ad una modalità di acquisto che impone tempi specifici. I pagamenti online sono facili, veloci e sicuri, quindi il cliente si sente maggiormente garantito nel momento dell'acquisto. Inoltre, la continua tracciabilità della vendita permette di tenere sotto controllo tutte le fasi, dalla scelta del prodotto fino a quando questo non venga recapitato presso l'abitazione dell'acquirente.

Nonostante tutti gli evidenti vantaggi dell'apertura di un e-commerce, tuttavia, sono ancora in molti ad essere titubanti. La paura principale da parte dei venditori che esitano ad intraprendere la strada del commercio online risiede, nella maggior parte dei casi, nel timore delle difficoltà legate all'apertura e alla gestione del negozio stesso. In realtà però questi timori sono assolutamente infondati e ingiustificati.

Aprire e gestire un e-commerce è molto più semplice di quanto non si creda e, per quanto concerne le fasi più delicate, è possibile e consigliato affidarsi a specialisti del settore per evitare di cadere in errori che, seppur banali, potrebbero determinare difficoltà future per l'attività.

Nel momento in cui si decide di aprire un e-commerce ci sono alcuni elementi da tenere in considerazione.

- Aprire il sito. Sembra banale, ma si tratta chiaramente del primo passo. In questa fase di acquisto del dominio sarà necessario porre particolare attenzione alla scelta del nome. Questo dovrà essere semplice da ricordare, in modo che chi incontra il sito o effettua un primo acquisto possa facilmente ricordare dove tornare per effettuarne uno nuovo e diventare, a tutti gli effetti, un cliente fidelizzato.

- Occuparsi dei contenuti. Questo step è fondamentale in quanto la qualità dei contenuti e dei testi presenti nelle diverse pagine determina la visibilità del sito agli occhi dei motori di ricerca. Maggiore visibilità si traduce automaticamente in una maggiore potenzialità in termini di bacino di utenza. Più alto è il numero di persone che trovano il sito, maggiori saranno le probabilità che effettuino un acquisto.

- Struttura semplice. Il sito non solo deve essere trovato, ma deve invogliare il cliente all'acquisto. Per far sì che il cliente arrivi ad acquistare il prodotto in vendita è assolutamente fondamentale che rimanga sul sito un tempo sufficiente a trovare tutte le informazioni necessarie, quindi le pagine dovranno essere strutturate in modo semplice e leggibile, ma allo stesso tempo dovranno essere interessanti e accattivanti, pena l'abbandono del sito da parte dell'utente prima dell'acquisto.

- Vendita. Potrebbe sembrare superfluo specificarlo, ma il lavoro nell'e-commerce per fidelizzare gli utenti e spingerli a tornare, in realtà inizia nel momento in cui il cliente completa la procedura di acquisto. Velocità nella risposta, nella spedizione, accuratezza e affidabilità nelle fasi tra acquisto e recapito del prodotto sono gli elementi che il cliente tiene in considerazione quando deve decidere se acquistare nuovamente o no sul sito, quindi sono gli elementi cui è necessario dedicare grandissima attenzione.

Per riuscire ad ottenere un e-commerce di successo, quindi, è fondamentale strutturare accuratamente l'attività nelle fasi iniziali e occuparsi poi attentamente della gestione delle pagine e dell'ottimizzazione e massimizzazione del traffico sul sito web. Per ottenere il massimo dei risultati è fondamentale avvalersi del giudizio e del supporto di un team esperto. Per raggiungere il top a prezzi contenuti, contatta il nostro team per un preventivo gratuito e avrai tutta la competenza e la professionalità che servono a far decollare la tua attività.





      

Contattaci

SEDE DI ROMA
  • Via di Tor Pagnotta, 94 - 00143
  • Tel/fax: (+39) 06 93 56 39 71 R.a.
SEDE DI MILANO
  • Via Vincenzo Monti, 8 - 20123
  • Tel. (+39) 02 46712734
  • Fax (+39) 02 48013233
ORARI
Lunedì-Venerdì:
9.00 - 13.00 ~ 14.00 - 18.00
Sabato e Domenica chiuso