Fatti creativiFare comunicazione oggi

ADVERTISING STORY - Di chi è questo? La domanda scandalo degli anni ‘90

  Home/Blog/ADVERTISING STORY - Di chi è questo? La domanda scandalo degli anni ‘90

Già dal titolo l’avrai capito: questa settimana Advertising Story è dedicato al famoso spot dei profilattici Control.

{youtube}https://www.youtube.com/watch?v=ZU3MG5pJzgc{/youtube}

Sicuramente anche tu ricordi bene questa pubblicità e quanto fece parlare di sé. Anche qui, cerchiamo di focalizzare le strategie messe in atto da questo spot e le ragioni della sua efficacia a distanza di tempo.

Ad attirare l’attenzione era innanzitutto il prodotto stesso; nel 1990, infatti, parlare in termini così aperti di sessualità era abbastanza inedito così come rivolgersi direttamente a un pubblico di minorenni, identificato come target ideale dei prodotti. Può non significare molto oggi ma allora significava dare per scontato che i ragazzi facevano sesso e lo facevano in modo occasionale, legittimando questa realtà che non da tutti era accettata.

In una scuola superiore italiana, un rigido professore trova a terra un preservativo e chiede con aria inquisitoria alla sua classe a chi appartenga (‘Di chi è questo?’). Nell’imbarazzo generale, un ragazzo si fa avanti, seguito a ruota dai suoi compagni, che mostrando solidarietà al compagno comunicano il messaggio di una sessualità consapevole e libera, condivisa sia dai ragazzi che dalle ragazze.

Ed eccola la forza di questo spot: il messaggio. Un messaggio che abilmente fa scivolare le caratteristiche del prodotto in secondo piano rispetto alla sua utilità sociale,in un momento in cui c’era grande attenzione per il pericolo diffondersi dell’AIDS. Il prodotto, quindi, e il brand Control, si fanno portatori di un valore più esteso, ribadito a chiusura dello spot (‘il profilattico è il metodo più sicuro per evitare le malattie derivanti dai rapporti sessuali e le gravidanze indesiderate’).

Collegandoci alla parola del mese, ovvero valorizzazione, questo ci sembra un esempio chiaro di come grazie a una campagna pubblicitaria un prodotto possa essere talmente esaltato da diventare un simbolo, in questo caso di una nuova sensibilità, una nuova morale e una nuova generazione.

(Ti sei perso gli altri post di Advertising Story? Leggi qui gli articoli dedicati ad altri memorabili spot degli anni Ottanta e Novanta).

 





      

Contattaci

SEDE DI ROMA
  • Via di Tor Pagnotta, 94 - 00143
  • Tel/fax: (+39) 06 93 56 39 71 R.a.
SEDE DI MILANO
  • Via Vincenzo Monti, 8 - 20123
  • Tel. (+39) 02 46712734
  • Fax (+39) 02 48013233
ORARI
Lunedì-Venerdì:
9.00 - 13.00 ~ 14.00 - 18.00
Sabato e Domenica chiuso