fbpx
Approfondimenti Notizie dal mondo del web.
Pubblicità Creativa - VPGD Roma Milano
  Home/Approfondimenti/Pubblicità Creativa
Pubblicità Creativa

La pubblicità è uno strumento essenziale per la visibilità e la riconoscibilità di un'azienda, ma per poter funzionare deve essere mirata, deve scaturire da una strategia ben definita, deve essere intelligente, creativa.
In questo articolo parliamo di creatività, la componente con la quale l’intelletto umano crea qualcosa che non esisteva in precedenza.
La facoltà di creare qualcosa partendo dal nulla è propria dell’essere umano che ci ha regalato meraviglie nel corso dei secoli. Pensiamo a tutte le grandi opere artistiche che hanno contrassegnato le epoche storiche, i cambiamenti sociali e i mutamenti dello spirito umano. Nel corso del Novecento, la creatività è stata il punto imprescindibile sul quale si basava, e si basa tutt’ora la pubblicità.


La caratteristica che rende una pubblicità memorabile è il suo elemento creativo capace di trasformare un semplice messaggio, piatto e meramente nozionistico, in un messaggio che faccia leva sull’emotività, in grado di suscitare emozioni e di essere originali.

 

Come diventare creativi
Ho una brutta notizia, creativi si nasce. O meglio, ci sono quelle persone che nel corso del tempo e a seconda di molti fattori, sviluppano una particolare predilezione nell’uso creativo del proprio intelletto. Di base, la creatività è una facoltà innata dell’essere umano, solo che in alcuni è più sviluppata e in altri meno.
Ma allora, è sbagliato la titolo “come diventare creativi”? In un certo senso sì, perché non si può diventare creativi nel vero senso della parola, però ci si può allenare per sviluppare la nostra creatività.
Avvicinarsi al bello, allenare l’occhio a riconoscere gli elementi veramente creativi ed originali e a distinguerli invece da quelli dozzinali, è il primo passo per sviluppare la propria creatività. Leggere, visitare musei, ascoltare diversi generi di musica, frequentare mostre d’arte, in generale ampliare la visione delle cose.
Se non facciamo niente di tutto questo, saremo comunque creativi, ma la nostra immaginazione sarà sterile e ferma, come una macchina che ha finito la benzina.

 

La creatività al servizio del mercato
Per riuscire a vendere, un’azienda deve comunicare e comunicarsi al proprio pubblico, deve rendersi visibile e memorabile. In altre parole, deve fare pubblicità.
La pubblicità è imprescindibile dalla creatività: ogni pubblicità che si rispetti contiene sempre quella vena di originalità che la rende unica, frutto appunto di un lavoro creativo. Ma come ogni cosa, la pubblicità creativa segue delle regole generali.
- Ricercare la semplicità: ricercare un’idea semplice, che sia immediata e non fuorviante per il pubblico di riferimento

- Evidenziare il valore aggiunto: cercare e approfondire quell’elemento che rende unica un’azienda, l’elemento differenziatore.

- Non esagerare: non c’è bisogno di creare qualcosa di spettacolare se non è funzionale al nostro obiettivo. Non c’è bisogno di far vedere una persona a testa in giù, a meno che non si voglia pubblicizzare un portafoglio che non esce dalle tasche.

 

Obiettivo e target
Quando si realizza una pubblicità è importante definire in modo dettagliato l’obiettivo che si vuole raggiungere. Un obiettivo deve essere:
- Concreto: vero, tangibile e in linea all’azienda
- Raggiungibile: che sia nelle corde dell’azienda e della campagna pubblicitaria
- Misurabile: che sia in grado di restituirci dei dati e incrementare il business
Se l’obiettivo che ci siamo posti non rispetta queste regole, probabilmente tutta la pubblicità si rivelerà fallace già dagli albori.
L’altra attività importante è l’analisi del pubblico di riferimento: il target.
Una pubblicità è diretta ad un pubblico, che ha determinate caratteristiche e generalmente abitudini comuni che lo portano ad essere il cliente tipo che si vuole raggiungere. Bisogna dunque seguire delle indicazioni prestabilite:
- Definire il target per età, genere, professione ecc.
- Utilizzare il linguaggio adatto al target di riferimento
- Analizzare i mezzi con il quale comunica con più frequenza ed intercettarlo
- Creare un messaggio immediatamente traducibile
Poste le basi, si può cominciare a pensare al concept della pubblicità che si va a realizzare, dando il via al processo creativo.

 

La testa tra le nuvole e i piedi per terra
Il processo creativo scaturisce dall’analisi effettuata in precedenza e tiene conto scrupolosamente sia dell’obiettivo che del target. Sarà necessario dunque che la pubblicità sia convincente al primo sguardo. Sì, è un’ardua impresa, ma tutti i grandi pubblicitari del secolo scorso sono riusciti a sintetizzare messaggi complessi in brevi frasi accattivanti che da sole, si sono dimostrate esaustive ed efficaci, rimanendo addirittura nell’immaginario collettivo per anni.
Il concepimento di un claim efficace rappresenta l’ossatura della campagna ed è in grado di catturare i consumatori ed invitarli all’acquisto. Brevità e semplicità sono le caratteristiche principali del claim, anche perché bisogna convincere chi legge in poche parole.
La componente creativa fa appello alle emozioni del consumatore, crea un’aspettativa al cliente che acquista e qui c’è da divertirti: ribaltare le regole, rompere gli schemi con cui si è abituati ad inquadrare il mondo è una soluzione per sorprendere il proprio pubblico.
Ideare uno storytelling forte che prema i tasti giusti può risultare la carta vincente che possa aumentare la visibilità e il fatturato dell’azienda.

NB: essere troppo diretti e/o aggressivi potrebbe comportare l’allontanamento del cliente o, peggio, l’innalzamento di barriere difensive invalicabili.


Pubblicità creativa per reali benefici
Nella nostra agenzia ci avvaliamo di creativi esperti in grado raggiungere obiettivi concreti con azioni di comunicazione specifiche. Sappiamo bene come rafforzare in modo deciso la presenza sul mercato delle aziende, dati i nostri sedici anni di esperienza nella pubblicità: sappiamo come rinnovare e trasformare un brand partendo dal valore che li contraddistingue, ideando un concept creativo che si applichi perfettamente al tessuto di mercato al quale si riferisce. Realizziamo pubblicità intelligenti e creative che fanno vendere!
Contattaci riempendo il modulo qui in basso o chiamaci allo 06 93 56 39 71 oppure scrivici ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e mettici alla prova!



Richiedi maggiori informazioni


Per richiedere una consulenza o una quotazione economica gratuita per i nostri servizi, potete compilare il form qui di seguito oppure scrivere a [email protected]
Sarete ricontattatati da un nostro consulente commerciale nel più breve tempo possibile.

Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
POLITICA SULLA PRIVACY

Dichiaro di aver preso visione del documento integrale sulla privacy della VPGD Comunicazione presente in questa pagina, pertanto fornisco il mio consenso all'utilizzo e trattamento dei dati inseriti nel form.
Valore non valido
Valore non valido


Contattaci

SEDE DI ROMA

  • Via di Tor Pagnotta, 94 - 00143
  • Tel/fax: (+39) 06 93 56 39 71 R.a.

SEDE DI MILANO

  • Via Vincenzo Monti, 8 - 20123
  • Tel. (+39) 02 46712734
  • Fax (+39) 02 48013233

ORARI
Lunedì-Venerdì:
9:00 - 13:00 ~ 14:00 - 18:00
Sabato e Domenica chiuso